fbpx

Tour in barca a Burano

Gita isola di Burano

Tour in barca a Burano

Trovandosi in posizione più dislocata da Venezia rispetto alle altre isole, la miglior maniera di visitarla è salire a bordo di una delle nostre imbarcazioni e godere di uno dei nostri tour.

Tour a Torcello - Tour in motonave a Torcello - Tour in barca a Torcello - escursione isola di Torcello

Il nome Burano deriva da “Porta Boreana” ovvero la porta di Altino posta a Nord-Est, la direzione da cui soffia la bora. Come per Torcello, questa isola probabilmente fu fondata dagli abitanti di Altino, messi in fuga dall’arrivo dei barbari Unni e Longobardi.

Sorge principalmente su quattro isole della Laguna Nord ed è anche collegata all’isola di Mazzorbo tramite un ponte.

Tour a Burano - Tour in motonave a Burano - Tour in barca a Burano - escursione isola di Burano

Le abitazioni inizialmente erano molto primitive e costruite su palafitte con pareti in canne e fango, vennero poi sostituite da case in mattone. La particolarità delle case di Burano è che sono vivacemente variopinte.

Si pensa che questo derivi dal fatto che essendo stata abitata principalmente da pescatori, e trovandosi in una delle zone più umide e paludose della Laguna quindi soggetta spesso a nebbie e foschie, ogni famiglia avesse un colore di riferimento per trovare facilmente la propria casa di ritorno da una battuta di pesca. Adesso in alcune case si possono vedere anche più colori, testimonianza che i proprietari sono diversi.

Tour a Burano - Tour in motonave a Burano - Tour in barca a Burano - escursione isola di Burano
Tour a Burano - Tour in motonave a Burano - Tour in barca a Burano - escursione isola di Burano

Ai tempi della Serenissima, Burano con una popolazione allora di 8.000 persone circa, era un’isola di gente povera dedicata principalmente alla pesca e all’agricoltura. Fu l’arte della lavorazione del merletto che portò quest’isola ad essere conosciuta e ad esportare il suo artigianato in tutto il mondo.

La leggenda vuole che questa arte artigiana sia nata proprio grazie ad un pescatore. Infatti costui avendo resistito al canto delle sirene in nome della sua amata che lo attendeva a Burano avrebbe ricevuto dalla regina dei flutti una corona di schiuma da donare alla sua sposa. Le amiche di lei furono conquistate dalla bellezza del velo e cercando di imitarlo avrebbero dato così inizio a una scuola di tradizione centenaria. Difatti l’artigianato del merletto risale al XVI secolo.

Altro prodotto artigianale ma culinario e molto conosciuto dell’isola sono i biscotti Bussolà a base di uova e burro dalla forma circolare oppure ad esse. A Burano si trovano molti ristorantini che sfruttando la natura dell’isola offrono ottimi menù di pesce fresco.

Contatti

Per ogni informazione sui nostri Tour in barca delle Isole di Venezia, non esitare e contattaci!

N